Serramenti per edifici direzionali

Corporate & Hospitality

Serramenti per edifici direzionali


La competenza di Capoferri è identificabile anche nei numerosi serramenti per edifici direzionali realizzati nel tempo.
Molti sono infatti i serramenti per edifici pubblici di cui ci siamo occupati, con massima cura nel rispettare sempre le esigenze strutturali di luoghi destinati all’uso collettivo.
I diversi contesti ci hanno talvolta spinto a creare nuovi sistemi di infissi, come nel caso della riqualificazione di un impianto industriale storico a Valdagno, in provincia di Vicenza. Qui la nuova tipologia di serramenti speciali ferrofinestra si integra perfettamente al contesto, coniugando un’estetica dall’impronta storica con l’alta performance e la funzionalità oggi indispensabili. Abbiamo voluto rievocare l’aspetto delle tradizionali finestre artigianali in acciaio diffuse tra il XIX e la metà del XX secolo. A questo, però, abbiamo aggiunto elementi imprescindibili come più punti di chiusura, la tenuta termica, l’isolamento termico e acustico ed elevati standard di sicurezza del tutto attuali.

La stessa filosofia di restauro è stata adottata da Capoferri per l’Hotel San Rocco. Affacciato sulle sponde del Lago d’Orta, in un’ambientazione naturale incantevole, siamo stati chiamati per realizzare delle particolari aperture motorizzate con anta ad arco. Nel totale rispetto del linguaggio architettonico del luogo e dei vincoli imposti dalle Soprintendenze locali, abbiamo apportato soluzioni moderne e funzionali pur conservando l’austero carattere dell’edificio.

Un altro hotel ci ha visto impegnati nella sfida di ideare serramenti per edifici pubblici e direzionali. A Roma, nel cuore dei giardini di Villa Borghese, per l’Hotel Eden col suo dehor panoramico e la relativa area bar e ristorante, Capoferri ha progettato un nuovo sistema di serramenti basculanti motorizzati che ha richiesto caratteristiche tecniche decisamente innovative abbinate a necessità estetiche e di design, in conformità con le varie normative di sicurezza. Abbiamo, come sempre, unito la creatività all’abilità tecnica, lasciando scorrere un velo d’acqua sui vetri per rinfrescare il locale e generare un’atmosfera unica da cui ammirare la meravigliosa Capitale.

Spostando un poco l’attenzione all’estero, anche il Palazzo Presidenziale di Tbilisi, in Georgia, ci ha visto operare con un intervento conservativo in cui, preservando le raffinatezze estetiche del passato, abbiamo affiancato il valore di serramenti conformi ad alti parametri di protezione di tipo militare. Abbiamo realizzato per questo progetto oltre cento serramenti in legno di rovere, verande, facciate con profili in bronzo ossidato e un portone a due ante con apertura motorizzata.

Ma le nostre opere in ambito di edifici direzionali sono ben presenti anche altrove e, per citarne alcune, ricordiamo anche lo Sky View a La Cigale Hotel di Doha, in Qatar e la Terrazza della Triennale di Milano del 2017.

Contattaci

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di Capoferri Serramenti S.p.a. (Materiale Promozionale)

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sul mondo Capoferri